• Benessere generale

    Influenza e raffreddore

    L’influenza è una tra le più comuni malattie infettive, acuta e con esordio improvviso, causata principalmente da due tipi (A e B) di specie virali appartenenti alla famiglia degli Orthomyxoviridae. Il contagio può avvenire facilmente, attraverso goccioline di saliva emesse con la fonazione o materiale prodotto dalle mucose nasali (starnuti e tosse) che, dispersi nell’aria, trasmettono le particelle virali da una persona affetta, o in fase di incubazione, ad una sana; anche il contatto diretto (di mani o oggetti infetti) può essere motivo di trasmissione del virus. Nell’arco di 1-3 giorni si manifestano i sintomi tipici: brividi e febbre, cefalee,…

  • ARTICOLI,  Benessere dell'uomo

    Prostatite

    Con il termine di Prostatite si fa riferimento all’infiammazione, in più delle volte di origine batterica, della ghiandola prostatica. Nella maggior parte dei casi si tratta di un’infezione acuta (nel 5% dei casi tende però a cronicizzare). Denominata anche Sindrome…

  • ARTICOLI,  Benessere della donna

    Cistite

    La cistite è un’infiammazione dell’uretra e della vescica causata, nella maggior parte dei casi, da batteri. I sintomi caratteristici sono: pollachiuria (frequente stimolo ad urinare, con emissione di scarse quantità di urina), urgency (sensazione di stimolo urgente e doloroso di…

  • ARTICOLI,  Benessere generale

    Prevenzione delle malattie

    Le malattie più comuni (raffreddore, influenza, bronchiti, otiti, tonsilliti, gastroentriti ma anche cistiti, vaginiti, herpes etc.) sono causate da microrganismi “patogeni”, ossia in grado di provocare malattie, a differenza dei “fisiologici” che vivono in una sorta di simbiosi con il…